Fisioestetica

La Fisioestetica è una nuova branca della Fisioterapia, che prevede gli stessi operatori e le stesse apparecchiature elettromedicali utilizzate nella Fisioterapia Riabilitativa, con l’obiettivo di migliorare il funzionamento biologico del corpo innescandone la normale fisiologia.

La Fisioestetica non è altro che l’associazione della Fisioterapia alla Medicina Estetica grazie a tecniche non invasive atte a riportare il corpo alla naturale bellezza tramite un percorso che ha lo scopo di migliorare il funzionamento del corpo. Il Fisioterapista è un tutor che accompagna il paziente con trattamenti specifici e personalizzati.

I trattamenti di Fisioestetica più richiesti hanno finalità: snellenti – anticellulite – drenanti – rassodanti - tonificanti - anti-aging.

TECAR

UNA TECNICA PER LA TUA BELLEZZA, VIENI A PROVARLA

mani di un medico che spingono la coscia di un paziente utilizzando  la tecnica TECAR

Cos'è la Tecarterapia®Estetica. La Tecarterapia® è una tecnica che stimola energia dall'interno dei tessuti biologici, attivando i processi riparativi e antinfiammatori del corpo. E' quindi una terapia in grado di lavorare sulla patologia che crea inestetismi riattivando per lungo tempo il normale funzionamento delle cellule, ottenendo risultati migliori e più duraturi dell'applicazione dei cosmetici tradizionali. Trova applicazione in ambito estetico nel trattamento del linfedema (gambe gonfie), della cellulite e degli inestetismi del viso (rughe, borse). Il suo particolare meccanismo di azione permette alla pelle di diventare più elastica e distesa, di attenuare le rughe, di ridurre il gonfiore e la pesantezza delle gambe e di migliorare visibilmente l’aspetto estetico complessivo.

Trattamento Anticellulite e Linfedema. Poiché la cellulite nasce da alterazioni a livello circolatorio, Tecar viene impiegata proprio per la sua efficacia nel riattivare questa funzione, stimolando inoltre il dimagrimento e liberando i grassi nella circolazione in modo che possano essere utilizzati. E' inoltre efficace sulla componente fibrosa della cellulite (“bucce d'arancia”) rendendo più distesa ed elastica la pelle. La Tecarterapia® è quindi in grado di:

• migliorare la circolazione

• eliminare il ristagno dei liquidi nei capillari

• ripristinare l’elasticità della pelle

• favorire il dimagrimento abbinandolo ad un corretto stile di vita.

Di conseguenza la pelle risulta più fresca, luminosa e giovanile perché composta da un maggior numero di cellule ricche di acqua e con un metabolismo riattivato.

Tecarterapia® per il viso. La pelle invecchia perché, col tempo, i processi di rinnovamento rallentano e non riescono più a compensare gli effetti dei processi degenerativi. Intervenendo direttamente sui processi biologici responsabili dell'invecchiamento cutaneo si ritrova immediatamente luminosità, elasticità ed equilibrio permettendo alla pelle di rimanere giovane. Sfruttando i principi di azione di Tecar si ottiene un aumento della nutrizione dei tessuti dovuta ad un incremento dell'apporto di sangue e un aumento della velocità di smaltimento delle tossine e dei liquidi in eccesso. I principali effetti prodotti dalla Tecarterapia®, attraverso la riattivazione e stimolazione di tutti i processi naturali della pelle del viso, sono:

• levigatezza

• luminosità

• idratazione

• disintossicazione

• distensione delle fibre

LINFODRENAGGIO

benefici del linfodrenaggio

Il linfodrenaggio può essere effettuato con buoni risultati su qualsiasi area del corpo (braccia, viso, addome, collo, ecc) e quando è volto all’eliminazione della cellulite è praticato principalmente nella zona dei glutei e delle gambe. Tramite questa tecnica, i liquidi accumulati nel tessuto adiposo che determinano la cellulite e le relative impurità, sono spinti negli strati più profondi della pelle verso i vasi linfatici dove possono essere espulsi secondo le vie tradizionali del corpo. Il massaggio determina, inoltre, il rilassamento dei muscoli e contribuisce a creare uno stato di benessere fisico generale.

Effetti del linfodrenaggio manuale:
1) Effetto vegetativo: è importante che la tecnica venga eseguita con ritmo lento e monotono per provocare anche un rilassamento dei muscoli agendo sul sistema nervoso, in particolare sul parasimpatico.
2) Effetto sulla conduzione algica: se la tecnica del linfodrenaggio manuale viene esercitata correttamente, ossia con leggere pressioni continuamente variate, si eccitano cellule inibitrici che minimizzano, o addirittura estinguono, ogni sensazione dolorosa.
3) Effetto immunologico: vengono trattati tutti i linfonodi che si possono sentire con le dita. Questi come già detto, fanno parte del sistema immunitario, ossia il sistema che difende il nostro corpo da stimoli infettanti.
4) Effetto sulla muscolatura liscia dei vasi sanguigni linfatici: il linfodrenaggio manuale agisce come tonificante sulla muscolatura liscia dei vasi sanguigni, ossia nell’ambito dei capillari sanguigni si arriva ad una contrazione degli sfinteri precapillari.
5) Effetto drenante: ha un effetto rilevante sul drenaggio (= eflusso di acqua). Grazie a questa tecnica, infatti, si sottrae quota fluida dal tessuto connettivo lasso.

Indicazioni
Il drenaggio linfatico manuale ha indicazioni sia in estetica, sia in medicina. Nel campo estetico, le problematiche che possono trarre beneficio da questo tipo di massaggio sono:

  • Cellulite
  • Cicatrici
  • Smagliature
  • Invecchiamento cutaneo

MASSAGGI ESTETICI

MASSAGGIO DECONTRATTURANTE e MASSAGGIO SVEDESE

massaggio

La tecnica del massaggio decontratturante è molto efficace ed utilizzata. Esistono diversi corsi di massaggio che si dedicano alla specializzazione in questo tipo di trattamento, in quanto è davvero molto utile ed ha un’azione particolarmente profonda.

Il massaggio decontratturante è un mix di tecniche e manovre che vanno a manipolare i tessuti che si trovano più in profondità, come ad esempio il tessuto connettivo e quello muscolare.

Il massaggio svedese viene a tutti gli effetti considerato la “base” delle tecniche di massaggio, e contempla diverse tipologie di movimenti; nonostante il nome, curiosamente, non si tratta di una tecnica che arriva dalla Scandinavia.

Il suo scopo è il rilassamento psicofisico e il benessere dell’organismo, ed in questa guida scopriremo le origini, le tecniche distintive e i numerosi effetti benefici legati al massaggio svedese, con una precisazione riguardante anche le sue controindicazioni.

PILATES

Pilates

I benefici:

combatte la cellulite

I movimenti del Pilates favoriscono una stimolazione della circolazione sanguigna , sarà quindi uno strumento estremamente funzionante contro gli inestetismi della cellulite.

allungamento e tonificazione

Il Pilates è una disciplina che interviene sull’allungamento e sulla tonificazione muscolare. Grazie agli esercizi di Pilates potrete vedere in tempi mediamente brevi che il vostro fisico tenderà a rimodellarsi, le fasce muscolari non aumenteranno di massa, ma saranno più toniche e giovani.

addominali

Sembra impossibile, ma la costante pratica del metodo Pilates all’interno del proprio programma di allenamento apporterà benefici rilevanti alla muscolatura addominale. Gli addominali sono continuamente sollecitati negli esercizi di Pilates e questo vi porterà ad avere una pancia piatta e tonica.

STABILITY CORE

Stability core

Con il termine Core vogliamo individuare la fascia centrale del corpo (non solo addominale) composta da numerosi muscoli sia superficiali che profondi. Nello specifico formano il Core i seguenti muscoli:

• Retto dell'addome (per tutti conosciuto come "gli addominali");

• Obliqui sia esterni che interni;

• Trasverso (è il muscolo espiratore per eccellenza, su questo si dovrà concentrare molto l'allenamento);

• Diaframma;

• Pavimento pelvico (la tanto ambita zona "bassa dell'addome", quella dall' ombellico in giù);

• Quadrato dei lombi;

• Paravertebrali e Multifido (li ritroviamo nella zona posteriore di schiena e bacino);

inoltre durante l'esecuzione di esercizi mirati a sensibilizzare e rafforzare il "Core" (detti appunto Core stability) vengono sollecitati con vigore anche altri numerosi muscoli quali Glutei, muscoli Ischiocrurali, flessori dell'anca, muscoli del cigolo scapolo omerale;

FUNZIONE DEL CORE E BENEFICI DEL SUO ALLENAMENTO:

La funzione di questo importantissimo "corsetto addominale" è quella di conferire stabilità al corpo durante l'esecuzione di movimenti di vario genere, sia semplici che complessi, di garantire una corretta respirazione, di migliorare e riequilibrare la postura (che spesso per atteggiamenti quotidiani sbagliati o stili di vita sedentari risulta seriamente compromessa);

I benefici che si possono riscontrare dalla pratica di esercizi di Core Stability sono i seguenti:

• miglioramento della funzionalità respiratoria;

• acquisizione di una corretta posturura;

• a livello estetico ventre piatto, tonico e soprattutto forte;

• maggior protezione da eventi algici come ernie del disco, protusioni e lombalgie;

• minor incidenza di infortuni durante la pratica sportiva

 

VIBRA

paziente sottoposta a una terapia VIBRA

Vibra è efficace per il trattamento degli inestetismi della pelle come la cellulite e l'effetto buccia d'arancia, permettendo di ottenere risultati rapidi e duraturi.

Vibra, inoltre, è in grado di ridare forma ed il giusto volume ai muscoli, rimodellando il corpo in modo sicuro e non invasivo. Fondamentale il lavoro attivo successivo al trattamento

Share by: